It is the diffused opinion that after the application of Basel 2 rules the SMEs could be infringed because of credit restriction and financing costs enhancing. Such concerns are based on different surveys which demonstrate that a relevant number of Italian enterprises could meet difficulties in the credit access. Starting from these affirmations and taking into consideration that the information that weights more in the evaluation of risk profile of enterprises is that related to the balance-sheet analysis, the article underlines the opportunity for the enterprises to self-esteem by means of balance-sheet making in evidence the points of weakness and to adopt necessary correction measures. In particular, it is necessary to verify by adequate indexes the grade of capitalization and the balance between financing sources and investments.

È opinione diffusa che con l’applicazione delle regole di Basilea 2 le Pmi potrebbero risultare penalizzate in termini di restrizione del credito e aumento del costo del finanziamento. Tali preoccupazioni sono avvalorate dai risultati di alcune indagini empiriche che mostrano come una quota rilevante delle imprese italiane potrebbe riscontrare maggiori difficoltà nell'accesso al credito. A partire da queste considerazioni e tenuto conto che le informazioni che più pesano nella valutazione del profilo di rischio delle imprese sono quelle relative alle analisi di bilancio, l'articolo sottolinea l'opportunità per le imprese di autovalutarsi attraverso i dati di bilancio al fine di evidenziare i punti di debolezza e adottare adeguate misure correttive. In particolare, è necessario verificare, mediante adeguati indicatori, il grado di patrimonializzazione e l’equilibrio tra fonti di finanziamento e impieghi.

L’impatto di Basilea 2 sulla gestione finanziaria delle imprese: rischi e opportunità / Ricciardi, Antonio. - In: AMMINISTRAZIONE & FINANZA. - ISSN 1971-5013. - 4(2009), pp. 74-82.

L’impatto di Basilea 2 sulla gestione finanziaria delle imprese: rischi e opportunità

RICCIARDI, Antonio
2009

Abstract

È opinione diffusa che con l’applicazione delle regole di Basilea 2 le Pmi potrebbero risultare penalizzate in termini di restrizione del credito e aumento del costo del finanziamento. Tali preoccupazioni sono avvalorate dai risultati di alcune indagini empiriche che mostrano come una quota rilevante delle imprese italiane potrebbe riscontrare maggiori difficoltà nell'accesso al credito. A partire da queste considerazioni e tenuto conto che le informazioni che più pesano nella valutazione del profilo di rischio delle imprese sono quelle relative alle analisi di bilancio, l'articolo sottolinea l'opportunità per le imprese di autovalutarsi attraverso i dati di bilancio al fine di evidenziare i punti di debolezza e adottare adeguate misure correttive. In particolare, è necessario verificare, mediante adeguati indicatori, il grado di patrimonializzazione e l’equilibrio tra fonti di finanziamento e impieghi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/150528
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact