L’animale pericoloso: rito vs spettacolo