Propaganda macedone e celebrazione postuma per Alessandro Magno: il nodo di Gordio e il ruolo di Aristobulo