Il saggio indaga un aspetto meno noto della tradizione impresistica: la riflessione tassiana sul linguaggio degli animali nel dialogo 'Il conte'. Individua nuove analogie con gli 'Hierogyphica' di Pierio Valeriano.

Le voci degli animali e le parole dell'anima: una pagina del 'Conte' di Torquato Tasso / Cassiani, Chiara. - In: STUDI (E TESTI) ITALIANI. - ISSN 1724-3653. - 13(2004), pp. 169-189.

Le voci degli animali e le parole dell'anima: una pagina del 'Conte' di Torquato Tasso

CASSIANI, Chiara
2004

Abstract

Il saggio indaga un aspetto meno noto della tradizione impresistica: la riflessione tassiana sul linguaggio degli animali nel dialogo 'Il conte'. Individua nuove analogie con gli 'Hierogyphica' di Pierio Valeriano.
impresa-emblema; geroglifici; animali; dialogo; anima; linguaggio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/152913
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact