Spese belliche, finanza “creativa” e tracolli monetari nell’Occidente antico: alcune evidenze monetali