Per quanto Basaglia si sia sempre dichiarato contrario alla definizione di “antipsichiatra”, la tesi che si vuole sostenere in queste pagine è che la corrente dell’antipsichiatria abbia, comunque, avuto delle profonde influenze sull’opera basagliana; basti pensare, in tale senso, all’introduzione degli psicofarmaci e all’ideale di Comunità terapeutica impostata su principi psico-sociali.

FRANCO BASAGLIA. LO PSICHIATRA "ANTIPSICHIATRA"

PERFETTI, Simona
2011

Abstract

Per quanto Basaglia si sia sempre dichiarato contrario alla definizione di “antipsichiatra”, la tesi che si vuole sostenere in queste pagine è che la corrente dell’antipsichiatria abbia, comunque, avuto delle profonde influenze sull’opera basagliana; basti pensare, in tale senso, all’introduzione degli psicofarmaci e all’ideale di Comunità terapeutica impostata su principi psico-sociali.
formazione, differenza, cura, manicomi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/157535
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact