Rileggere Hitler in chiave ecologica