L'A. si interroga sulle finalità della filosofia occidentale per rispondere che a suscitare la curiositas del filosofo sono la meraviglia e la paura. Rilegge quindi la storia della filosofia occidentale partendo dalla paura che ciò che è diventi nulla. Se nella teologia cristiana è la fede nella resurrezione ad immunjzzarci dalla morte, nella filosofia è la 'fede' nel logos a garantirci che niente di ciò che esiste andrà definitivamente perduto

Le lacrime dei filosofi. L'idea di salvezza in Occidente

CANTARANO, Giuseppe
2011

Abstract

L'A. si interroga sulle finalità della filosofia occidentale per rispondere che a suscitare la curiositas del filosofo sono la meraviglia e la paura. Rilegge quindi la storia della filosofia occidentale partendo dalla paura che ciò che è diventi nulla. Se nella teologia cristiana è la fede nella resurrezione ad immunjzzarci dalla morte, nella filosofia è la 'fede' nel logos a garantirci che niente di ciò che esiste andrà definitivamente perduto
9788821175503
Meraviglia e paura, il filosofo e la morte, fede e logos
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/185088
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact