Storia naturale dello zombie. George Romero e l'ambivalenza del lavoro contemporaneo