Naturale o primo? L'istinto come terminus a quo