Genere e identità: la fotografia di Claude Cahun