Ancora due note sulla ricchezza nel Heliand