Partendo da una idea di traduzione come atto che intenda ripercorrere l’itinerario genetico di un’opera, Insana si cimenta nella traduzione dei classici. Quando a metà anni 80 traduce Saffo, l’intento è restituire forza, inventiva e verità linguistica alla parola e al messaggio della poetessa greca; in questo senso si spinge fino alla spudoratezza e alla ricerca di un’espressività corporea e diretta, rivendicando una personale poetica e un’affinità fra poeti. Saffo per Insana deve essere sottratta all’idealizzazione che ne ha occultato la tensione al piacere femminile. Se è parca la ripetizione fonica della versione da Saffo, al contrario in un brano di traduzione da Lucrezio emerge una furia espressiva allitterante e assonante: si richiama così l’adattamento del traduttore alla patina stilistica e alla forza specifica dell’originale.

«La lotta per raggiungere la parola». Jolanda Insana traduttrice da Saffo al "De amore"

Giuseppe Lo Castro
2019

Abstract

Partendo da una idea di traduzione come atto che intenda ripercorrere l’itinerario genetico di un’opera, Insana si cimenta nella traduzione dei classici. Quando a metà anni 80 traduce Saffo, l’intento è restituire forza, inventiva e verità linguistica alla parola e al messaggio della poetessa greca; in questo senso si spinge fino alla spudoratezza e alla ricerca di un’espressività corporea e diretta, rivendicando una personale poetica e un’affinità fra poeti. Saffo per Insana deve essere sottratta all’idealizzazione che ne ha occultato la tensione al piacere femminile. Se è parca la ripetizione fonica della versione da Saffo, al contrario in un brano di traduzione da Lucrezio emerge una furia espressiva allitterante e assonante: si richiama così l’adattamento del traduttore alla patina stilistica e alla forza specifica dell’originale.
Jolanda Insana
traduzione
classici
Saffo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/295124
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact