The demand for culture is growing more and more and with it the demand for cultural tourism; both, however, must be supported by the enhancement of cultural heritage. A typical example is the territory of Crotone, which should be characterized, in an appropriate way, also for its history, sometimes legendary, which can be read in its rich archeology. It is therefore necessary to enhance this aspect which can constitute one of the most significant components for the tourist development of that area. This can be achieved by expanding the indisputable interdisciplinary nature of tourism, in which the skills of scholars belonging to multiple research fields converge, including geology itself. In fact, it can provide valuable help in the discovery of ancient sites, as has been happening for decades, as the studies conducted on ancient Sybaris testify; all this without upsetting the territory, at least in the preliminary stages of study, which can be carried out by analyzing stereoscopic aerial photographs and / or satellite images. This is of particular importance for areas such as Crotone which, in addition to seeing the new town built on the ancient colony, has a large surrounding area of ​​considerable archaeological interest.

La domanda di cultura va sempre più ampliandosi e con essa quella di turismo culturale; entrambe, però, devono essere sostenute dalla valorizzazione di beni culturali. Un esempio tipo è il territorio di Crotone, il quale va caratterizzato, in modo opportuno, anche per la sua storia, a volte leggendaria, che si legge nella sua ricca archeologia. Occorre quindi valorizzare questo aspetto che può costituire una componente tra le più significative per lo sviluppo turistico di quell’area. Ciò può essere realizzato ampliando l’indiscutibile interdisciplinarietà del turismo, nel quale convergono competenze di studiosi appartenenti a molteplici ambiti di ricerca, tra cui la stessa geologia. Essa, infatti, può fornire un valido aiuto nella scoperta di antichi siti, così come ormai da decenni sta avvenendo, come gli studi condotti sull’antica Sibari testimoniano; tutto ciò senza sconvolgere il territorio, almeno nelle fasi preliminari di studio, che possono essere svolte mediante l’analisi di fotografie aeree stereoscopiche e/o di imagini da satellite. Ciò assume particolare importanza per zone come quella di Crotone che, oltre a vedere la nuova cittadina costruita sull’antica colonia, presenta una vasta area circostante di notevole interesse archeologico.

Tra geoarcheologia e turismo: la Città di Crotone.

ronconi maria luisa
2019

Abstract

La domanda di cultura va sempre più ampliandosi e con essa quella di turismo culturale; entrambe, però, devono essere sostenute dalla valorizzazione di beni culturali. Un esempio tipo è il territorio di Crotone, il quale va caratterizzato, in modo opportuno, anche per la sua storia, a volte leggendaria, che si legge nella sua ricca archeologia. Occorre quindi valorizzare questo aspetto che può costituire una componente tra le più significative per lo sviluppo turistico di quell’area. Ciò può essere realizzato ampliando l’indiscutibile interdisciplinarietà del turismo, nel quale convergono competenze di studiosi appartenenti a molteplici ambiti di ricerca, tra cui la stessa geologia. Essa, infatti, può fornire un valido aiuto nella scoperta di antichi siti, così come ormai da decenni sta avvenendo, come gli studi condotti sull’antica Sibari testimoniano; tutto ciò senza sconvolgere il territorio, almeno nelle fasi preliminari di studio, che possono essere svolte mediante l’analisi di fotografie aeree stereoscopiche e/o di imagini da satellite. Ciò assume particolare importanza per zone come quella di Crotone che, oltre a vedere la nuova cittadina costruita sull’antica colonia, presenta una vasta area circostante di notevole interesse archeologico.
The demand for culture is growing more and more and with it the demand for cultural tourism; both, however, must be supported by the enhancement of cultural heritage. A typical example is the territory of Crotone, which should be characterized, in an appropriate way, also for its history, sometimes legendary, which can be read in its rich archeology. It is therefore necessary to enhance this aspect which can constitute one of the most significant components for the tourist development of that area. This can be achieved by expanding the indisputable interdisciplinary nature of tourism, in which the skills of scholars belonging to multiple research fields converge, including geology itself. In fact, it can provide valuable help in the discovery of ancient sites, as has been happening for decades, as the studies conducted on ancient Sybaris testify; all this without upsetting the territory, at least in the preliminary stages of study, which can be carried out by analyzing stereoscopic aerial photographs and / or satellite images. This is of particular importance for areas such as Crotone which, in addition to seeing the new town built on the ancient colony, has a large surrounding area of ​​considerable archaeological interest.
Paesaggio; Turismo; Crotone;
Landscape; Tourism; Crotone
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/295139
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact