Il presente lavoro ha l’obiettivo di analizzare, in chiave evolutiva, le variabili strategiche e organizzative, che le strutture preposte al trasferimento tecnologico potrebbero adottare, nel perimetro della quadrupla elica e nell’attuazione della Strategia di Specializzazione Intelligente Regionale (S3). Ancora pochi contributi empirici (Carayannis et al. 2018) si sono focalizzati sui modelli di trasferimento tecnologico nel contesto della Quadrupla elica. E in tale filone di ricerca si posiziona il presente contributo. La metodologia utilizzata è il caso di studio multiplo che ha consentito di analizzare due strutture di trasferimento tecnologico che operano in Italia. L’approccio utilizzato è quello del design thinking. A livello strategico, i risultati dell’analisi suggeriscono che le strutture di trasferimento tecnologico evolvono nel peri-metro della S3 sulla base di due concetti chiave: la densità dei legami tra gli attori dell’ecosistema innovativo e la consapevolezza degli stakeholders di operare nel contesto della S3.

Il trasferimento tecnologico e la Strategia di Specializzazione Intelligente -Technology transfer and Smart specialization strategy

mariacarmela passarelli
;
alfio cariola
2019

Abstract

Il presente lavoro ha l’obiettivo di analizzare, in chiave evolutiva, le variabili strategiche e organizzative, che le strutture preposte al trasferimento tecnologico potrebbero adottare, nel perimetro della quadrupla elica e nell’attuazione della Strategia di Specializzazione Intelligente Regionale (S3). Ancora pochi contributi empirici (Carayannis et al. 2018) si sono focalizzati sui modelli di trasferimento tecnologico nel contesto della Quadrupla elica. E in tale filone di ricerca si posiziona il presente contributo. La metodologia utilizzata è il caso di studio multiplo che ha consentito di analizzare due strutture di trasferimento tecnologico che operano in Italia. L’approccio utilizzato è quello del design thinking. A livello strategico, i risultati dell’analisi suggeriscono che le strutture di trasferimento tecnologico evolvono nel peri-metro della S3 sulla base di due concetti chiave: la densità dei legami tra gli attori dell’ecosistema innovativo e la consapevolezza degli stakeholders di operare nel contesto della S3.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/295735
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact