Nulla di impersonale? L’identità sessuale fra natura e cultura