L’inadempimento dei doveri genitoriali pone il problema della compatibilità degli strumenti della responsabilità civile con l’assetto dei rapporti familiari. L’art. 709 ter c.p.c., accanto a rimedi prettamente sanzionatori, stabilisce il risarcimento del danno in favore del figlio minore o del genitore leso dal comportamento dannoso dell’altro. L’attuale revisione critica delle funzioni della responsabilità aquiliana impone di considerare il risarcimento previsto in àmbito familiare in una prospettiva diversa da quella reintegratoria. Quando la condotta di un genitore si presenta particolarmente grave, per gli effetti negativi prodotti sugli interessi esistenziali, soprattutto del minore, non sembra possibile escludere un risarcimento aggravato con funzione dissusasiva degli illeciti. Superata l’interpretazione letterale dell’art. 709 ter c.p.c., problema di fondo è adeguare il rimedio alla specificità della situazione danneggiata, sulla base della proporzionalità e della ragionevolezza.

Responsabilità per danni nella crisi dei rapporti familiari: sanzioni e risarcimento

Lasso Anna
2019

Abstract

L’inadempimento dei doveri genitoriali pone il problema della compatibilità degli strumenti della responsabilità civile con l’assetto dei rapporti familiari. L’art. 709 ter c.p.c., accanto a rimedi prettamente sanzionatori, stabilisce il risarcimento del danno in favore del figlio minore o del genitore leso dal comportamento dannoso dell’altro. L’attuale revisione critica delle funzioni della responsabilità aquiliana impone di considerare il risarcimento previsto in àmbito familiare in una prospettiva diversa da quella reintegratoria. Quando la condotta di un genitore si presenta particolarmente grave, per gli effetti negativi prodotti sugli interessi esistenziali, soprattutto del minore, non sembra possibile escludere un risarcimento aggravato con funzione dissusasiva degli illeciti. Superata l’interpretazione letterale dell’art. 709 ter c.p.c., problema di fondo è adeguare il rimedio alla specificità della situazione danneggiata, sulla base della proporzionalità e della ragionevolezza.
Crisi familiare - Interesse del minore - Ammonizione - Ammenda - Risarcimento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/298175
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact