ABSTRACT: L’articolo prende in considerazione due carmi di Venanzio Fortunato fra di loro alquanto diversi, l’uno ascrivibile al genere odeporico (carm.6, 8) e non privo di toni comici, l’altro di forma epistolare e di contenuto decisamente più impegnativo (app. 1). In questi due carmi l’intertestualità può essere colta a due livelli. Un primo livello, mai troppo esibito, è rappresentato dalla ripresa di espressioni o anche di motivi derivanti da testi che per il resto non hanno molto in comune con i carmi di Venanzio. Un secondo livello di intertestualità, che si potrebbe definire ‘diffusa’, meno evidente da un punto di vista lessicale, è costituito da una sottile rete di temi e motivi che collegano i componimenti di Venanzio, rispettivamente, a due altri carmi, l’iter Brundisinum di Orazio (sat. 1, 5) e l’epistola di Briseide ad Achille (Ov. epist. 1, 3), che sembrano essere all’origine dell’ispirazione stessa dei poemetti del tardo poeta latino.

Intertestualità 'diffusa' in due carmi di Vennazio Fortunato

Ornella Fuoco
2019

Abstract

ABSTRACT: L’articolo prende in considerazione due carmi di Venanzio Fortunato fra di loro alquanto diversi, l’uno ascrivibile al genere odeporico (carm.6, 8) e non privo di toni comici, l’altro di forma epistolare e di contenuto decisamente più impegnativo (app. 1). In questi due carmi l’intertestualità può essere colta a due livelli. Un primo livello, mai troppo esibito, è rappresentato dalla ripresa di espressioni o anche di motivi derivanti da testi che per il resto non hanno molto in comune con i carmi di Venanzio. Un secondo livello di intertestualità, che si potrebbe definire ‘diffusa’, meno evidente da un punto di vista lessicale, è costituito da una sottile rete di temi e motivi che collegano i componimenti di Venanzio, rispettivamente, a due altri carmi, l’iter Brundisinum di Orazio (sat. 1, 5) e l’epistola di Briseide ad Achille (Ov. epist. 1, 3), che sembrano essere all’origine dell’ispirazione stessa dei poemetti del tardo poeta latino.
Venanzio Fortunato, Reminiscenze lessicali, Intertestualità, Poesia odeporica, Epistola in versi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/298761
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact