«Da morto è un’altra vita»