Il contributo dei sociologi classici negli studi sulla comunicazione