Lo scavo stratigrafico, condotto nel pianoro II a Francavilla Marittima (campagna di scavo 2018), ha permesso di indagare tre saggi, sui quali si è concentrata l’azione di rilevamento. Tramite fotogrammetria digitale sono stati generati i modelli poligonali (mesh) dei saggi di scavo. A partire da tali modelli sono stati tracciati sia i disegni inscrivibili nell’alveo del linguaggio figurativo tradizionale (piante di fine scavo, sezioni stratigrafiche, ecc.) che gli elaborati pertinenti alla tecnica fotogrammetrica (prospettive e assonometrie con texture fotografica, mappe delle elevazioni, ecc.).

Appendice III. Rilievo e restituzione grafica

Zappani Antonio Agostino
2019

Abstract

Lo scavo stratigrafico, condotto nel pianoro II a Francavilla Marittima (campagna di scavo 2018), ha permesso di indagare tre saggi, sui quali si è concentrata l’azione di rilevamento. Tramite fotogrammetria digitale sono stati generati i modelli poligonali (mesh) dei saggi di scavo. A partire da tali modelli sono stati tracciati sia i disegni inscrivibili nell’alveo del linguaggio figurativo tradizionale (piante di fine scavo, sezioni stratigrafiche, ecc.) che gli elaborati pertinenti alla tecnica fotogrammetrica (prospettive e assonometrie con texture fotografica, mappe delle elevazioni, ecc.).
fotogrammetria digitale, modelli poligonali tridimensionali, restituzione grafica, Francavilla Marittima (CS)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/302227
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact