Raccogliere il mondo. Per una fenomenologia della rete (di A. Ardovino)