Alcune note sull’atto di prendere la parola. Il caso dei social network