Il contributo prende in esame l’assetto dei testimoni del Roman d’Eneas, riflettendo sulla quantità e sulla dislocazione dei testi di materia antica per ciascuno. Il risultato, che vede la coppia Eneas-Brut come nucleo predominante, conferma l’orientamento della tradizione, rivalutando per alcuni aspetti l’assetto stemmatico della famiglia "y". Questo dato si rispecchia anche in alcuni loci critici del testo dell’Eneas, dove le migliori soluzioni riconducibili a "y" esortano quantomeno a rivedere il testo critico e a rinnovare la ri essione ecdotica complessiva.

Appunti sulla tradizione del Roman d'Eneas

Fabrizio Costantini
2019

Abstract

Il contributo prende in esame l’assetto dei testimoni del Roman d’Eneas, riflettendo sulla quantità e sulla dislocazione dei testi di materia antica per ciascuno. Il risultato, che vede la coppia Eneas-Brut come nucleo predominante, conferma l’orientamento della tradizione, rivalutando per alcuni aspetti l’assetto stemmatico della famiglia "y". Questo dato si rispecchia anche in alcuni loci critici del testo dell’Eneas, dove le migliori soluzioni riconducibili a "y" esortano quantomeno a rivedere il testo critico e a rinnovare la ri essione ecdotica complessiva.
Filologia romanza - Manoscritti - Critica del testo - Letteratura francese antica - Roman d'Eneas
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/311047
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact