I fratelli Bandiera e i compagni della loro spedizione erano pellegrini che viggiavano verso la terra promessa; come Abramo, erano uomini erranti in cerca di una patria. Similmente ai fedeli che si recavano in Terra Santa, si imbarcarono alla volta delle Calabrie per un atto d'amore, per adempiere ad un voto, per espiare, per dare un esempio di fede. Ad un certo punto della loro vita intrapresero un viaggio per raggiungere una terra sacralizzata dal sangue di alcuni martiri. Lasciarono la famiglia, la casa, il lavoro e la vita di sempre per inoltrarsi in un mondo in cui si sentivano stranieri agli altri e a se stessi. Partirono da Corfù alla volta delle Calabrie per vincere il tempo e lo spazio, per ritrovare le proprie radici, per misurarsi con tutte le difficoltà del viaggio, per giungere nel luogo dove potevano entrare in diretto contatto con la divinità e conquistare l'immortalità .

Il pellegrinaggio dei cospiratori. Note antropologiche sulla spedizione dei fratelli Bandiera / Sole, Giovanni. - In: MISCELLANEA DI STUDI STORICI. - ISSN 0581-1643. - 1:IX(1994), pp. 315-329.

Il pellegrinaggio dei cospiratori. Note antropologiche sulla spedizione dei fratelli Bandiera

SOLE, Giovanni
1994

Abstract

I fratelli Bandiera e i compagni della loro spedizione erano pellegrini che viggiavano verso la terra promessa; come Abramo, erano uomini erranti in cerca di una patria. Similmente ai fedeli che si recavano in Terra Santa, si imbarcarono alla volta delle Calabrie per un atto d'amore, per adempiere ad un voto, per espiare, per dare un esempio di fede. Ad un certo punto della loro vita intrapresero un viaggio per raggiungere una terra sacralizzata dal sangue di alcuni martiri. Lasciarono la famiglia, la casa, il lavoro e la vita di sempre per inoltrarsi in un mondo in cui si sentivano stranieri agli altri e a se stessi. Partirono da Corfù alla volta delle Calabrie per vincere il tempo e lo spazio, per ritrovare le proprie radici, per misurarsi con tutte le difficoltà del viaggio, per giungere nel luogo dove potevano entrare in diretto contatto con la divinità e conquistare l'immortalità .
Pellegrinaggio; Viaggio; Ieologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/134895
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact