I terremoti in Calabria hanno ostacolato la crescita della regione, favorito miseria, carestie, epidemie e arretratezza economica e sociale. Oltre allo sconvolgimento fisico della terra provocavano anche uno onvolgimento delle coscienze. Sotto i colpi delle scosse, le norme sociali e civili si frantumavano e gli uomini si spogliavano delle culture affermatasi lentamente nel corso dei secoli. In occasione dei terremoti, dopo un primo momento di atonia, gli uomini pensavano che il sisma era opera di Dio e cercavano di espiare per placare la sua ira. Alla religiosità diffusa seguiva la fase dei miracoli e delle visioni, quindi quelle dell’età di Saturno. Tra i terremotati si diffondeva un sentimento di naturale eguaglianza e una ricerca sfrenata del piacere. Col passare del tempo si notava anche una diffusa eccitazione sessuale, un abbassamento della moralità e dei codici sociali, un diffuso egoismo e un atteggiamento aggressivo violento.

Terremoti e comportamenti di massa / Sole, Giovanni. - In: CLASSE. - ISSN 0390-6752. - 1:20(1981), pp. 29-46.

Terremoti e comportamenti di massa

SOLE, Giovanni
1981

Abstract

I terremoti in Calabria hanno ostacolato la crescita della regione, favorito miseria, carestie, epidemie e arretratezza economica e sociale. Oltre allo sconvolgimento fisico della terra provocavano anche uno onvolgimento delle coscienze. Sotto i colpi delle scosse, le norme sociali e civili si frantumavano e gli uomini si spogliavano delle culture affermatasi lentamente nel corso dei secoli. In occasione dei terremoti, dopo un primo momento di atonia, gli uomini pensavano che il sisma era opera di Dio e cercavano di espiare per placare la sua ira. Alla religiosità diffusa seguiva la fase dei miracoli e delle visioni, quindi quelle dell’età di Saturno. Tra i terremotati si diffondeva un sentimento di naturale eguaglianza e una ricerca sfrenata del piacere. Col passare del tempo si notava anche una diffusa eccitazione sessuale, un abbassamento della moralità e dei codici sociali, un diffuso egoismo e un atteggiamento aggressivo violento.
cultura materiale; mentalità; storia sociale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/134896
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact