La disciplina alimentare e la "altissima paupertas": da san Francesco ad una teoria normativa della povertà